Best Seller in 30 giorni (7 Idiozie)
giorni, ore, minuti, secondi

Blog

Cos’è la Naturopatia Pediatrica

naturopatia pediatrica

Immagina un mondo dove tuo figlio può crescere in armonia, dove i suoi bisogni sono sempre soddisfatti, un mondo senza regole fredde e vuote, fatto di coccole e comprensione, di sorrisi e di tenerezza. Questo mondo si chiama Sentire secondo Natura. E’ vecchio come l’universo ma pochi osano comprare il biglietto.

Vorrebbero comprarlo, arrivano fino allo sportello, e si fermano… vengono assaliti dalla paura di scoprire che tutto quello che sanno è da cestinare, e da rivedere… questa è la paura più grande. Sono attratti da questa visione, sentono che vogliono farlo.  Ma c’è la paura.

Perchè è dura scoprire che il pianto di un neonato quando ha fame non è “fisiologico” e si può comprendere molto prima che ha fame, che insistere sui voti a scuola può non avere senso, che è una tortura costringere un bimbo a memorizzare freddamente date della storia che poi dimentica dopo 1 giorno, che l’intolleranza al lattosio non è un malattia…

 

E tu, sei disposto ad allargare i tuoi orizzonti?

La parola Naturopatia deriva dal latino “Natur” (natura) e dal greco “Pathos” (sentire) e significa “Sentire secondo Natura”. Applicando la Naturopatia alla Puericultura, la si può definire come “allevamento del bambino secondo natura”. Si prefigge, pertanto, di allevare il bambino in sintonia con se stesso e con la natura in una prospettiva olistica, globale, che si rifà alla tradizione, ma anche alle scoperte della fisica moderna.

I moderni studi neurofisiologici hanno infatti messo in luce che ogni stato di coscienza è in grado di modificare, in positivo o in negativo, il sistema limbico-ipotalamico (la parte più antica del cervello) dove il nostro corpo viene istante dopo istante ricreato e rigenerato.

Dentro di noi la vita si genera, si svolge, si sviluppa senza alcuno sforzo. Da un embrione diventiamo neonati, bambini e uomini senza accorgercene. L’armonia psico-fisica nasce e si realizza attraverso quell’intelligenza totipotente che ci abita e ci genera in ogni istante.

Ecco che con la Naturopatia Pediatrica si può guidare il bambino, adulto che diverrà, fin dal suo primo sviluppo ad essere in contatto proprio con questa capacità autotrasformatrice per favorire il suo sviluppo naturale e armonico.

La salute, come la felicità, non possono scaturire dalla mente razionale, ma nascono dalla capacità di attingere a quelle forze che senza sforzo conducono la nostra vita, a patto che le lasciamo fluire senza ostacolarle.

Gli ambiti di competenza della Naturopatia Pediatrica sono molteplici, per accompagnare il bambino alla libera espressione di se stesso è necessario prendere in considerazione tutte le sfere che lo riguardano. Il ben-essere psico-fisico si mantiene con il rispetto dei bisogni del corpo, della mente e dell’anima.

 

Come si mantiene il rispetto della mente?

Le funzioni della mente sono infinite. Quella che prendiamo in esame in questo caso è la funzione del pensare.

Per mantenere sana una mente è assolutamente necessario non rimuginare sulle cose che non ci piacciono e vivere ogni istante come se fosse l’unico. Così si possono produrre buoni pensieri che ci fanno provare la gioia!!!

Il pensiero dovrebbe prodursi dopo il sentimento, quando balliamo, giochiamo non pensiamo. Solo se siamo presenti e attenti a ciò che facciamo non pensiamo, ma SIAMO!

 

Come si mantiene il rispetto del corpo?

Il ben-essere fisico si ottiene mantenendo abitudini di vita sane, quindi una sana alimentazione, ovviamente, fatta di cibi di stagione vivi e vitali, attività fisica quotidiana e l’impiego di capi di abbigliamento fatti con fibre naturali, non sbiancate chimicamente e non colorate con colori chimici. L’impiego, per l’igiene del corpo, di detergenti e creme rigorosamente naturali (la pelle è una porta d’ingresso delle sostanze che vengono applicate).

 

Come si mantiene il rispetto dell’anima?

Per anima in Naturopatia intendo il Sè, la parte profonda, quel luogo senza tempo che istante dopo istante ci genera, il nostro seme, che deve manifestarsi. L’anima si manifesta solo se non ci sono troppe interferenze esterne. Come si può interferire sulla libera espressione dell’anima?

L’anima si esprime con i 5 sensi ed è proprio con i 5 sensi che noi possiamo condizionarla. Ma vediamo meglio come.

  • UDITO

Per esempio i suoni. I suoni aggressivi producono in noi aggressività. I suoni dolci e soavi producono in noi dolcezza e beatitudine…

  • TATTO

Una sberla produce in noi dolore, e per reagire al dolore produciamo rabbia. Una carezza ci fa provare tenerezza.

  • GUSTO

La vita si assapora, non solo gli alimenti si gustano. Dunque se gli eventi che viviamo sono amari sarà difficile per noi mandarli giù. Se invece sono piacevoli ce li gustiamo e ci fanno venire proprio l’acquolina in bocca.

  • OLFATTO

Gli odori ci formano e trasformano. Un buon profumo ci da sicuramente gioia.

  • VISTA

Ciò che vediamo ci rende la vita più bella. E’ molto diverso vedere un bel panorama, piuttosto che un brutto stabile distrutto dai vandali. Anche ciò che vediamo ci forma.

Dunque l’igiene dell’anima si ottiene evitando di stare in ambienti troppo rumorosi, con persone con cui non stiamo bene.

 

Le funzioni della Naturopatia Pediatrica sono dunque:
  • Educative: si educano i bambini e i genitori a ritrovare abitudini di vita sane
  • L’impiego di rimedi naturali per il mantenimento dello stato di ben-essere psico-fisico
  • Favorenti la conoscenza di sè e la libera espressione del proprio talento
  • Risvegliare l’energia vitale

 

Gli strumenti della Naturopatia Pediatrica sono:
  • La parola: si racconta tanto sulla natura del pianeta e la natura umana
  • La relazione
  • Il disegno e il mandala
  • Il massaggio bioenergetico
  • Le tecniche di visualizzazione
  • Il rilassamento
  • Le tecniche di movimento bioenergetico con l’uso della musica
  • L’aromaterapia
  • La floriterapia (fiori di Bach)
  • La fitoterapia
  • L’alimentazione

Leave a Reply